1- FOUNDATION / Logo / Generali + Welion / Red Created with Sketch.

Welfare Index PMI

Rapporto 2021: l'impresa al centro della comunità

La produttività di un’azienda va di pari passo con le attività strategiche prolungate nel tempo che gli imprenditori attivano per il benessere e la soddisfazione dei lavoratori e delle loro famiglie

Il Welfare aziendale è l’insieme delle azioni che un’azienda può intraprendere per il benessere dei propri dipendenti. Generali Italia e Welion lo promuovono ogni anno, dal 2016, con Welfare Index PMI, il rapporto che studia, confronta e premia le migliori iniziative adottate dalle aziende per il benessere dei propri dipendenti, dimostrando la forte correlazione tra benessere personale e aumento della produttività aziendale.

L’indagine 2021 vuole avere una visione più ampia, verso l’esterno: con un focus sui diritti, sui rapporti e la gestione dei fornitori e della filiera produttiva, sulla responsabilità sociale verso i consumatori e sul sostegno alla comunità in cui opera la singola piccola-media impresa.

Sono stati introdotti nuovi indici di misurazione: oltre all’ampiezza e all’intensità delle iniziative di welfare e alla capacità dell’azienda di valorizzarle con la gestione e il coinvolgimento dei lavoratori, sono state misurate le performance del welfare aziendale con indicatori quali la presenza di donne nel lavoro e nei ruoli di responsabilità, la presenza di giovani, i livelli di sicurezza (infortuni), la formazione erogata, l’adozione di impegni per i diritti, le certificazioni, la gestione sostenibile dei fornitori, l’entità degli investimenti nel welfare e dei contributi alla comunità.

In questo modo Welfare Index PMI offre una misura di impatto sociale delle aziende, in un momento determinante per la ripresa del Paese e per la sua sostenibilità.

Ne esce un quadro estremamente ricco che conferma la crescente consapevolezza delle aziende più illuminate di un ruolo di responsabilità sociale che non si limita al benessere di dipendenti e familiari ma guarda, con iniziative strutturali verso i fornitori, le donne, i giovani, la comunità circostante con innovazione e concretezza. Un indice che misura realmente l’impatto sociale sul territorio di riferimento, riconducendo l’impatto sociale all’ambito in cui una piccola media impresa può effettivamente incidere.

Oltre 6.000 imprese di tutti i settori produttivi e di tutte le dimensioni hanno partecipato alla sesta edizione di Welfare Index PMI. Una crescita continua, dalle 2.140 imprese partecipanti nel 2016 alle 4.024 nel 2020 alle attuali 6.012.

Per partecipare all’indagine Welfare Index PMI 2022 clicca qui

SCOPRI IL RAPPORTO 2021

Welfare

Richiesta informazioni

Richiesta informazioni